Cestini di parmigiano con zucchine e prosciutto

passo di rado....anzi..........non passo da tanto sul blog
ma, ultimamente fatico non poco a stare dietro a tutto

anche i miei lavoretti, le mie passioni, hanno avuto un forte crollo
sarà la stanchezza, saranno i pensieri dei prossimi due mesi intensi
lavori in casa-trasloco(entro fine giugno)-nel mentre, festa di compleanno della Pupa che ci tiene tantissimo e vuoi non farla e, per concludere l'opera, partenza imminente per le ferie (già prenotate) per il 9 luglio.............ok........traslocherò con la valigia del mare già fatta, e la abbandonerò in garage (possibilmente in casa nuova)e, devo pensare a come organizzare la giornata, considerato che, il 9 luglio è il compleanno della Pupa........idee in testa parecchie, tempo per realizzarle???ridotto ai minimi

ma

ottimisimo!!!!!
gliela faremo

in tutto questo, ogni tanto, riesco a cucinare qualcosina di nuovo, come sapete le ricette le posto solo dopo averle cucinate due volte perchè,
la 1° provo la ricetta tal quale
la 2° la rifaccio a modo mio, con le mie modifiche,
e poi pubblico

quello che vi propongo in questo post è una cosa sfiziosa e semplice da fare


Cestini di parmiggiano con zucchine e prosciutto
Partiamo dal Cestino
in una padella antiaderente versante il parmiggiano grattugiato, io sono andata a occhio, valutate voi anche quanto volete grandi i cestini, e "spalmare" il parmiggiano e creare una sfoglia, armatevi di santa pazienza e, con una palettina, sollevatela e rigiratela, giusto un attimo, una cosa veloce, e poi rovesciare la sfoglia su un bicchiere, un vasetto capovolto e lasciare asciugare, così si seccherà e si formerà il cestino

finiti i cestini, nella stessa padella, ho aggiunto un filino di olio, uno spicchio di aglio e le zucchine a cubetti e ho fatto cuocere fino a che erano morbide, poi ho aggiunto dei pomodorini a pezzetti
nel mentre ho tagliato a cubetti il formaggio primo sale e il prosciutto crudo

ho assemblato il tutto mettendo nel cestino zucchine, formaggio e prosciutto, impiattato e cosparso con origano

e buon appetito

5 commenti:

  1. Che meraviglia!!!!!! Un'autentica leccornia
    Emi

    RispondiElimina
  2. Accipicchia, non ti invidio... ho fatto solo un trasloco e mi è bastato!
    Grazie per la ricetta!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina
  3. Cavoli... assolutamente da provare! Complimenti per il blog, mi sono iscritta!
    Lifen

    RispondiElimina
  4. I traslochi sono duri! Pian piano raggiungerai la tua tranquillità, ne sono certa. Grazie per la ricetta...slurp!

    RispondiElimina
  5. I traslochi sono duri! Pian piano raggiungerai la tua tranquillità, ne sono certa. Grazie per la ricetta...slurp!

    RispondiElimina