Nesquik

nooo tranquille, non sono sparita
è solo che ho un sacco di cose da fare, con troppo poco tempo a disposione
e il blog ne risente

scusatemi,
adesso cerco di recuperare un pochino

cominciamo parlando del 

NESQUIK

quanti di noi non hanno mai bevuto il latte con il nesquik?

credo la maggior parte di noi abbia usato questa fantastica polvere cioccolatosa

la Pupa invece beveva il latte così bianco puro semplice
senza niente
ma niente, nè zucchero, nè miele (perchè non piace tanto a noi quindi nell'armadio in cucina c'è ma viene usato raramente)
quindi lei beveva il suo latte bianco-caldo-con qualche biscotto

da un paio di settimane beve il latte dalla tazze
sempre bianco senza niente con i biscotti (o la torta)

e noi ci domandavamo come potesse piacerle..........sempre perchè a noi il latte bianco non piace

quindi ci è balenata l'idea di metterle una punta di nesquik
e io avevo visto la ricetta per farlo in casa con il Bimby

la ricetta l'ho trovata da questo link

e vi riporto gli ingredienti:
100 gr. di zucchero
60 gr. di cioccolato fondente
2 cucchiai di cacao amaro

Inserire nel boccale lo zucchero, il cioccolato e tritare con 2-3 colpi di Turbo, poi 20 sec. a vel. 1.
Aggiungere il cacao e lavorare altri 20 sec. vel. 9-10.







eccolo qui, io non ricordo come è il classico nesquik, questo mi pare un pochino più scuro, ma dipende dal tipo di cioccolato fondente che usate

ne mettiamo un cucchiaino raso nel latte, è molto solubile perchè è molto fine, per niente grumoso, si scioglie subito
e la pupa lo adora!

dai....questa può essere una soluzione su come smaltire le uova di Pasqua!
c'è anche chi usa il cioccolato al latte al posto del fondente (dopo Pasqua la produzione di Nesquik aumenta vorticosamente!) diminuendo la quantità di zucchero.



Nessun commento:

Posta un commento