Yogurt Home Made

wow!
due post nello stesso giorno!!!!!

Tempo fa avevo provato il ciambellone allo yogurt di Letizia

Lei, nel post, parlava dello yogurt fatto in casa

io avevo provato la ricetta, dicendo che l'avrei rifatto con lo yogurt fatto in casa

poi

poi mi sono persa a fare un pò di cose
ho fatto lo yogurt ma sparisce subito
e la torta l'ho rifatta si, ma con lo yogurt comprato

adesso però vi parlo dello yogurt fatto in casa

Comincio col mostrarvi la yogurtiera:

 


eccola qui, un barattolo che contiene 1 lt. di latte
da mettere nella yogurtiera

Questo tipo di yogurtiera l'ho vista, per la prima volta, 10 anni fa, quando conobbi mio marito
a casa loro lo yogurt andava parecchio e mia suocera si era attrezzata con la yogurtiera e 2 barattoli, così lo yogurt non mancava mai

Il procedimento è molto semplice,servono solo 1 vasetto di yogurt intero e 1 lt. di latte intero a lunga conservazione

Al posto del vasetto di yogurt si può utilizzare anche una bustina di fermenti lattici, che si comperano in farmacia,


Versare il vasetto di yogurt nel barattolo


e aggiungere il latte


Mescolando con un cucchiaio


mescolate bene bene, lo yogurt deve praticamente sciogliersi nel latte
chiudere il barattolo con il coperchio
e riporlo nella yogurtiera


chiudere a attaccare alla corrente


per 12 ore
solitamente noi lo prepariamo la sera, all'ora di cena, così la mattina, a colazione, lo stacchiamo e lo lasciamo raffreddare immerso nell'acqua
per poi mangiarlo la sera

il risultato???
uno yogurt morbido e cremoso
da gustarsi come meglio preferite, con un pò di zucchero, con lo sciroppo d'acero, con il miele o la marmellata, con la frutta a pezzi o frullata o con i cereali

insomma c'è l'imbarazzo della scelta!



Un paio di precisazioni:
-la yogurtiera l'avevamo comprata in farmacia e l'avevamo pagata mi pare 20 o 25 euro, se siete abitudinari di yogurt, sono soldi ben ammortizzati

-per ottenere uno yogurt cremoso bisogna provare e provare, dopo svariati tentativi abbiamo stabilito che viene buono usando uno yogurt bianco intero, una sottomarca (quelli del discount vanno benissimo)e latte intero a lunga conservazione (col latte fresco non viene), anche qui sottomarca
(non ho niente contro le marche, solo che,a volte, marca non vuol dire buon risultato, ma questo non vuol dire che sia così per tutte)

-al posto del vasetto di yogurt potete usare 1 o 2 cucchiai dello yogurt fatto, quello che si trova in fondo al barattolo, più denso e cremoso è perfetto!(se non avete in casa il vasetto e volete farlo)

-la yogurtiera va appoggiata su un piano stabile, quindi no lavastoviglie, lavatrice e via dicendo, altrimenti i sobbalzi non fanno uscire lo yogurt.





1 commento:

  1. Che bello! io sono già due settimane che non riesco a farlo cremoso e non capisco perchè!!!

    RispondiElimina