Natale 2016 - Pensierini

e dopo il post delle creazioni per la casa, eccomi qua a scrivere il post dei pensieri natalizi per il Natale appena trascorso

avevo mille idee per la testa, poi, la stanchezza, la disorganizzazione dopo il trasloco ho il materiale un po' sparso in giro e, lavorando soprattutto di sera dopocena, non potevo continuamente fare su e giù e spostare e cercare, quindi mi sono adattata in base a quello che avevo in pronto uso

i pensieri del 2016 erano composti da una creazione manuale in feltro e da preparazioni culinarie

prendendo ispirazione da Pinterest, ho preparato dei semplici svuotatasche
ho ritagliato vari quadrati di feltro, della misura di 25 cm e mi sonno munita di nastrini di varie fantasie

ritagliato il quadrato feltroso ho tagliato per circa 8 cm. nei quattro angoli e ho unito i lembi opposti con uno spillo
ho poi bucato il feltro con il perforatore per le cinture e ho unito i lembi facendo passare i nastrini attraverso i fori, due bei nodini stretti e lo svuotatasche è pronto
molto semplice e molto easy, a seconda delle misure, si possono creare varie capacità

ho creato due tipi di "cestini"
quello gastronomico, dove ho messo un vasetto di Nocciole Pralinate
sono molto semplici da fare e sono anche molto gustose (attenzione, diventano un po' secche, attenzione ai denti), vi riporto qui la ricetta che ho utilizzato con il Bimby
200 gr.di nocciole NON spellate
100 gr. di zucchero di CANNA
10 gr. di burro
10 gr. di acqua
3 gr. di cannella in polvere

Mettere nel boccale nocciole, burro, zucchero e cannella, 6 min. Varoma, vel. 1, antiorario,
aggiungere l'acqua, 9 min. Varoma, vel. 1, antiorario
versare il tutto sulla placca, ricoperta con carta forno, 15 min. a 150°
raffreddare e insacchettare
Postilla: io le ho fatte tre volte, la prima volta ho seguito questa ricetta passo passo, le altre due volte ho omesso il  burro, ho semplicemente versato nocciole, zucchero e cannella e ho mischiato 30 secondi vel,1 antiorario, ho aggiunto l'acqua, circa il doppio, 15 min. Varoma, vel. 1, Antiorario (se anche dovesse scivolarvi più acqua procedete fino ad asciugatura dell'acqua) e poi ho passato tutto in forno


Altra preparazione gastronomica per questo Natale, i Cantucci
vi riscrivo la ricetta, ne avevo già parlato qui:
2 uova
250 gr. di zucchero
250 gr. di farina
150 gr. di mandorle
1 cucchiaino di lievito
pizzico di sale

Per prima cosa tritare le mandorle, 30 sec. vel. 4, e mettere da parte
Polverizzare lo zucchero: 30 sec. vel. 8 e lasciar depositare
Aggiungere le uova: 30 sec. vel. 5
Aggiungere sale e farina: 20 sec. vel.4
Aggiungere lievito e mandorle (e una punta di bicarbonato) 30 sec. vel. 5
L'impasto risulterà un pochino appiccicoso ma, con le mani bagnate o con la carta forno creare dei filoncini e disporli sulla placca ricoperta con carta forno
Infornare 15 min. a 160° e 10 min. a 180°
Togliere dal forno e tagliare i filoncini diagonalmente
Disporrei cantucci sulla placca e infornare nuovamente
Solitamente io taglio inforno e spengo il forno e li lascio lìUltimo prodotto gastronomico, non di mia produzione, le Lenticchie di Colfiorito
Quest'anno ho volutamente scelto questo prodotto, per aiutare le aziende delle zone colpite dal terremoto dello scorso ottobre, personalmente non sono mai stata a Colfiorito, ma sono zone che conosco bene dai racconti di mia zia che, appena riusciva, andava sempre alla fioritura delle lenticchie, mi hanno detto che è uno spettacolo fantastico, che merita di essere visto
Considerato che mio padre è marchigiano, anche il suo paese di origine ha subito diversi danni, mi è sembrato ovvio poter dare una mano, piccola, a queste zone



Ho poi creato anche dei cestini di bellezza, proprio quel classico pensierino rapido e veloce per alcune amiche
Per due sorelle e un'altra ragazza, ho trovato delle calzine molto carine con dei cagnolini, e ho messo un docciaschiuma e una crema mani
proprio un pensierino semplice, che però è stato apprezzato



6 commenti:

  1. Bellissimi i tuoi cesti regalo fatti a mano e con amore!!!Bacioni

    RispondiElimina
  2. Entrambi i cestini sono dei bellissimi regali, ma io, da brava golosona, preferisco quelli gastronomici!

    RispondiElimina
  3. che bei regali!!!!! grazie per il tuo commento al mio blog , un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  4. Regali sicuramente molto graditi! Quando c'è l'handmade di mezzo...sono sempre ottimi regali! Bacioni

    RispondiElimina
  5. I regali gastronomici sono sempre graditissimi!!! ciao! ( Marche salutate!!! )

    RispondiElimina
  6. Bellissime e buonissime composizioni.
    Prendo nota delle ricette ^-^

    RispondiElimina