Finalmente!!!!!!!!

si.....finalmente ci sono riuscita!!!!!!!!!!!!!!!!!!

erano anni che mi dicevo (e dicevo al marito e a mia mamma)
"voglio imparare a cucire a macchina!"

perchè tutta sta voglia?
forse perchè sono bassa 1,54cm e devo sempre accorciare tutti i pantaloni?
forse perchè ero stufa di portare alla sarta i grembiuli scuciti della Pupa?
forse perchè, vedevo un bel ricamo da fare e pensavo a come poteva stare bene su un cuscino, una tovaglia....ma già?chi me lo cuce tutte le volte???

insomma, sta cosa è andata avanti un paio d'anni, forse anche qualcosa di più
poi.........lo scorso dicembre, intanto che acquistavo la stoffa per una fodera per un cuscino mi cade l'occhio su una locandina di un corso di cucito
e chiedo informazioni alla ragazza
quel corso era avanzato, per  chi era già brava a cucire, infatti lì facevano proprio vestiti
io avevo bisogno del corso base, dovevo partire da 0
dall'infilare la macchina, a cambiare l'ago, a fare una cucitura dritta!!!

e mi dice che, la madre, fa anche quei tipi di corso
chiedo informazioni e esco....pensando a chi chiedere per fare il corso (faceva il corso con 3-4 partecipanti)
spargo la voce tra le amiche e ne trovo alcune ben volonterose di imparare anche loro

ma............cosa "abbastanza" indispensabile era avere la macchina da cucire
non bastava solo fare quei 3-4 incontri, bisognava comunque continuare
comincio quindi a cercare di capire qualcosa anche di macchine da cucire
cercavo un modello semplice, quindi ho scartato subito le elettroniche
con poche funzioni e economica, giusto per imparare, alla peggio, nel caso propri mi fossi resa conto che il cucito non faceva per me, non avrei comunque speso un capitale

compro quindi la Singer Simply 3232
e comincia la mia avventura col cucito
il corso è stato molto interessante, la signora è veramente in gamba, con molta semplicità ci ha spiegato un sacco di cose: cuciture dritte, cuciture tonde, angoli lenzuola, angoli tovaglie, presine da cucina, sbieco e cerniere
e ci ha fatto anche lavorare!

quindi...io ho cominciato (ma vi risparmio le foto)accorciando un pò di leggins della Pupa
a me le mezze misure non piacciono: i leggins (o le gonne) o sono lunghi fino alla caviglia o devono arrivare al massimo massimo al ginocchio
quelle mezze misure a polpaccio non le posso soffrire
quindi ho tagliato alcuni leggins che userà dai nonni quando giocherà in giardino, l'orlo non è dei migliori, ma da battaglia vanno più che bene

e poi?????? io volevo assolutamente farmi un sacchetto portapane, ne avevo acquistato uno in merceri anni fa e ricamato, ma usalo e riusula, si era rovinato
quindi ho trovato lo schema che mi piaceva  e l'ho ricamato sulla striscia di tela aida alta 10 cm. (tela bianca ed ecrù)
poi ho trovato la stoffa che mi andava a genio ed ho assemblato il tutto

ed ecco qui....la mia prima creazione tutta fatta da me, dal ricamo alla cucitura!
la cucitura non è perfettissimissima, ma io sono troppo soddisfatta!!!!!!

ne  ho fatti due
questo per me


e questo per mia mamma(anche lei molto soddisfatta tanto che mi ha già chiesto se le posso cucire dei cuscini!!!)






e, nel mentre, mi sono anche creata dei bermuda estivi, tagliando dei jeans che non utilizzavo più perchè larghi!









11 commenti:

  1. In questo post si sente tutto l'entusiasmo che hai per imparare a cucire e sei anche brava questi due sacchetti ne sono la dimostrazione sono bellissimi.

    RispondiElimina
  2. ciao ringrazio e ricambio la visita , vedrai come ti divertirai a cucire, a ricamare, è una febbre che ti prende e non ti molla più
    un abbraccio Graziella

    RispondiElimina
  3. hai ragione, la soddisfazione di realizzare tutto con le proprio mani non ha prezzo!!! ed hai cominciato bene, brava!!!!! un abbraccio lory

    RispondiElimina
  4. Capisco la tua emozione nel realizzare i primi lavori! É successo anche a me quando iniziai a cucire i miei primi lavoretti!^^
    Vedrai che adesso non ti fermerai più! ;)Poi vedo che te la cavi anche benissimo!! ;)
    Bacioni.

    RispondiElimina
  5. Mi ricordo la mia prima macchina da cucire
    la mia emozione nel primo stortissimo lavoro finito
    se ti sei innamorata come me vorrai sempre di più.
    I tuoi primo lavori sono proprio belli continua che vai alla grande

    Baci
    Anna

    RispondiElimina
  6. Queste sono le cose che piacciono a me: materializzare la propria creatività. Bravissima!

    RispondiElimina
  7. la prima macchina da cucire non si scorda mai :-)

    RispondiElimina
  8. Mi sa che mi hai contagiato. la macchina da cucire è una quelle cose che avrei sempre voluto... e ho sempre rimandato. grazie per aver condiviso con noi il tuo entusiasmo.

    RispondiElimina
  9. Grandeeeeee! E complimenti perché i tuoi sacchetti ricamati sono meravigliosi!! Io la frego sempre alla mamma ma prima o poi mela comprooooo

    RispondiElimina
  10. Bravissima!!! Vedrai quante belle cose cucirai :

    RispondiElimina
  11. Caspita, che entusiasmo!!!
    Si respira leggendo questo tuo post! Ti si è aperto un mondo nuovo, a quanto vedo!!
    Divertiti, vedrai che non fafrai altro che migliorare!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina