Sughi e sughetti

Come vi avevo scritto nell' ultimo post, nelle due settimane di inserimento all'asilo della Pupa 
mi sono data da fare per quanto concerne l'organizzazione domestica

Oltre ad aver sistemato tuuuuuttti gli armadi, cassetti, comò, contenitori e via dicendo,
oltre ad avere eliminato un pò di roba

mi sono dedicata un pò alla "cucina organizzata"
cioè ho preparato una serie di pietanze utili per la vita di corsa

io e il marito abbiamo preso l'abitudine di tornare a casa a pranzo, con tempi ridotti,
io mezz'ora di pausa, lui 45 minuti, però riusciamo ad organizzarci e mangiare insieme a casa
alcune volte, quando le condizioni metereologiche lo permettono, ci facciamo un panino al parco
ma, con l'approssimarsi dell'inverno, i panini al parchetto si ridurranno e quindi ci rifugeremo a casa

e cosa si mangia di rapido e veloce?
bè, alcune volte si prende qualcosa di pronto, altre volte si ripiega sul classico piatto di pasta, gli spaghetti soprattutto, perchè cuociono in meno tempo
e come la condiamo sta pasta?
olio e parmiggiano? siii buona
ma tutti i giorni?nnnnaaaa dai....ingegniamoci un pò

mi sono ricordata dei tempi scolastici, quando tornavo a casa ed ero l'addetta all'acqua della pasta,
e mia mamma passava il sabato a preparare e congelare sughi da usare durante la settimana

hmmm quasi quasi lo faccio anche io

quindi Bimby in prima linea ho preparato qualche sughettino:
Sugo alle Olive
Ingredienti: 
2 barattoli di polpa di pomodoro
1 cf. di olive verdi denocciolate
1 cf. di olive nere denocciolate
1 cipolla piccola
sale - olio - 
aromi a piacere
Procedimento: nel boccale mettere la cipolla 5 sec. vel. 5, raggruppare con la spatola e aggiungere l'olio (io ci copro il fondo del bimby, ma non ho idea di quanto pesi) 3 min. 100° vel. 1
Aggiungere le olive e tritare 3 sec. vel. 5 e raggruppare con la spatola
Aggiungere la polpa di pomodoro, il sale e, a piacimento, aromi vari (basilico-origano)
Cuocere 20 min. 100° vel. 1

Sugo alle Verdure
Ingredienti:
300 gr. di asparagi (io ho comprato quelli surgelati)
150 gr. di zucchine
150 gr. di cuori di carciofo (anche questi surgelati)
200 gr. di piselli (freschi o surgelati)
40 gr.  di cipolla
1 spicchio aglio
1 carota
olio-sale-pepe-aromi vari
1 cucchiaio di dado vegetale bimby
50 gr. di vino bianco secco
100 gr. di acqua
2 barattoli di polpa di pomodoro


Preparazione:
per prima cosa bisogna preparare tutte le verdure quindi:
tagliare gli asparagi,lezucchine e le carote a tocchetti e mettere da parte
tagliare a fettine i carciofi
Versare nel boccale l'aglio, la cipolla e la carota e tritare 5 sec. vel 7, raggruppare con la spatola
Successivamente unire l'olio, il peperoncino se piace, le fettine di carciofo, i piselli, gli asparagi e il dado e cuocere il tutto per 10 minuti a 100° C antiorario e velocità soft. 
 Aggiungere ora il vino, l'acqua e le zucchine e la polpa di pomodoro, regolando di sale e di pepe e continuare la cottura per altri 10 minuti circa sempre a 100° C antiorario velocità soft. Se al termine della cottura la salsa risultasse troppo liquida sarà possibile proseguire con la cottura fino al raggiungimento della densità desiderata. 
In realtà questa è la ricetta del sugo di verdure in bianco che è presente sul libro base del bimby, in bianco perchè sarebbe senza pomodoro, io ho preferito invece aggiungerlo
-considerato il profumo che c'era in casa intanto che cuoceva sto pensando di rifare il sugo in bianco per poi farci le lasagne!-


quindi mi sono ritrovata con questi sughi, fatti in due mattine differenti, li ho poi lasciati raffreddare nel bimby fino a sera, fino a quando li ho riposti in congelatore
il dilemma era.....e dove li metto?
nei vasetti o bicchieri si sono comodi, ma io ho il semplice congelatore del frigorifero, quindi non ho tantissimo spazio a disposizione, comprare dei contenitori quadrati/rettangolari apposti si, si potrebbe, poi il suggerimento di mia cugina: mettili nei sacchetti per congelare e via!
ho provato, ho messo la quantità per condire pasta per due persone nei sacchetti, su ognuno dei quali avevo scritto quale tipo di sugo c'è dentro, li ho "spiattati", cioè schiacciati e riposti in congelatore
il posto occupato è meno ingombrante rispetto ai vasetti e bicchieri
è sufficiente, la sera prima o la mattina, prendere dal congelatore il sacchetto di sugo che si preferisce e lasciarlo scongelare
se non fosse scongelato al momento dell'utilizzo basta mettere il sacchetto in un pò di acqua calda o rovesciare il sugo in un contenitore e passarlo al microonde un attimino

 Eccovi la foto dei miei sacchetti sugosi congelati!



4 commenti:

  1. Hai fatto bene. Se la vita frenetica di oggi porta a questo punto, tanto vale arrivarci preparati, no?
    Io ho un pò più di tempo, anzi parecchio perchè non lavoro, e a casa si mangia con calma (siamo solo in tre, perchè mio marito torna per cena), eppure...ogni mezzodì...pasta con olio e parmigiano.
    Mi hai comunque fatto venir voglia di preparare dei sughetti diversi.
    Copio le tue ricette. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Devo cominciare anch'io a fare così perché di giorno mangio fuori, un panino, una pizza.. così al volo, ma la sera se rientro presto sono le otto e avere dei sughi già pronti aiuterebbe. Grazie per le dritte.

    RispondiElimina
  3. Faccio sempre così, anche se non proprio per il sugo, ma i dadi vegetali, le melanzane tagliate a cubetti, quelle del mio orto, e congelate per l'inverno, tute le verdure che riesco a raccogliere e preparare in buste separate per il minestrone... Vuoi mettere avere già qualcosa in freezer da tirar fuori al momento opportuno, senza dover uscire a far la spesa? :)

    RispondiElimina
  4. Io non ho il problema della vita frenetica ma questi due sughetti mi sembrano davvero buoni quindi rubo le idee e complimenti!!!
    UN sorriso
    Anna

    RispondiElimina