Stai Scialla!

Eccoci qui
il 2014 è arrivato

Buon Anno a tutti!!!!!!!!!!!

e speriamo che vada tutto (ma proprio tutto)bene

Quest'anno, per la prima volta nella mia carriera lavorativa,
ho fatto ferie anche i primi giorni dell'anno
rientrando in servizio il 7 gennaio

A parte il trauma da rientro, causato dalla sveglia alle 6.45
a parte il tornare alla solita routine di corsa, di fretta e via dicendo

è stato piacevolissimo stare a casa con la Peste!

eh??
come dite???
la chiamavo Pupa?

avete ragione, ma adesso ha cambiato nome
è diventata Peste!

la Peste compie oggi 30 mesi, è chiaccheronissima,
ha il suo bel caratterino testardo, è proprio un cancro, non ci sta niente da fare

in queste ferie ci siamo riposate, ci siamo divertite, abbiamo giocato tantissimo
abbiamo guardato, dal 1° al 6 gennaio, la Carica dei 101 almeno 5 volte!

bello, mi piace come cartone, ma capite che, la 5° volta, ne avevo piene le scatole
di Pongo, Pegghy, e di tutti i cucciolini
le ho proposto altri cartoni, ma non c'è niente da fare
adesso è in fissa con i 101!

la Peste è diventata ancora più ruffiana e un pochino disobbediente
è stata ripresa più volte
lei brontolava, si ribellava, piangeva
e poi arrivava, ti abbracciava, ti dava un bacino e "mamma cara"

oh grazie..........però....perchè mi sentivo un pò presa per i fondelli ogni tanto?????


Quindi il 7 abbiamo ripreso la routine
e io, dopo un'ora dal rientro, ero nel panico totale,
si vede che le ferie mi avevano rilassato parecchio!

una collega, sentendo il mi panico, mi ha detto
"Sara stai scialla"

bè......Stai Scialla è diventato il motto lavorativo e non del 2014
cercheremo di applicarlo nel migliore dei modi

e poi
pensate che non abbia fatto niente in cucina???
a dirla tutta, ho fatto un pò pochino
passato il Natale e i pensierini, ho mollato un pò la presa

l'unica cosa che ho "preparato"
è il trito di verdure
composto da carote, cipolle e sedano, in parti uguali
tritato e congelato
pronto all'utilizzo
sono un pochino disorganizzata su certe cose
se decido che vogliamo mangiare arrosto, mi preoccupo della carne e del contorno
e poi mi ritrovo senza aromi o altro per far si che esca come si deve

ho ovviato queste dimenticanze, preparando e congelando il trito
di modo che sono pronta per ogni evenienza

il tutto è molto semplice
Carote

 
 Cipolle
 
 
 
 
 Sedano



tritato (vedete voi se tritarli più o meno grossi, in base alle vostre preferenze)
il sedano tritatelo per ultimo perchè lascia fuori più acqua

e poi mescolate bene il tutto



poi, tempo fa lo feci (in quantità più ridotte)e lo congelai nei contenitori per fare il ghiaccio
di modo che poi avevo i cubetti
a mia mamma lo congelo in dei contenitori più grandi perchè lei preferisce così
questa volta era veramente tanto (considerate 2 gruppi con 900 gr. circa di verdure)

quindi l'ho messo nei classici sacchetti per congelare



volendo si può aggiungere anche il sale grosso
avevo trovato delle indicazioni sulla quantità di sale da aggiungere
in rapporto al peso della verdura

io l'avevo fatto un paio di anni fa ma.......era troppo salato
per carità, l'avevo comunque usato lo stesso
però preferisco lasciarlo senza sale
e aggiungerlo poi in quello che sto cucinando

3 commenti:

  1. ciao mi sono unita al tuo blog. passa a trovarmi se ti va!
    a presto
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/dolcicreazionidiannalisa

    RispondiElimina
  2. Ciao Annalisa e grazie di esserti unita al mio blog!!!!
    anche io mi sono unita subito al tuo e......che meraviglie che ho visto!!!!!!!!
    grazie ancora!

    RispondiElimina
  3. non ci credo, io la regina del congelatore B) non avevo mai pensato a questa soluzione!!! Come te se voglio fare un sugo o un arrosto devo uscire a comprare gli "odori" che poi mi fanno la muffa in frigo!!! Bellissima idea te la copio quanto prima! Buon anno!

    RispondiElimina