1° Maggio........

ehm si......il 1° maggio è passato giusto da qualche giorno

ma sono stata un pochino presa

poi dovevo scaricare le foto

Dunque 1° maggio festa del lavoratore
tutti a casa felici e contenti
quest'anno poi era di mercoledì
le festa infrasettimanale piace sempre un sacco
questo "spezzare" la settimana è un toccasana!

si....peccato che.......avete visto il sole per caso??
Si, il sole, quella palla infuocata che dà luce, caldo e buonumore?

Ha piovuto dal 26 aprile al 1° maggio!!!!!!!!
e io ero a casa, intenzionata a fare un sacco di cose (leggasi, lavare tende e vetri)
che non ho potuto fare!!!!!!!

Il 1° maggio è anche l'anniversario di matrimonio dei suoceri
e, ogni anno, si fa il pranzo familiare
Se il tempo fosse stato clemente, saremmo stati in giardino
all'aria aperta
con una bella grigliata

e invece siamo stati chiusi in casa....e la grigliata non è mancata

è stata anche l'occasione per riunire i compleanni del suocero, del marito e della suocera

quindi io mi sono offerta di preparare i dolci

Cominciamo dai

Cioccolatini alle nocciole

Ingredienti:
75 gr. di nocciole
75 gr. di zucchero (io ne ho messo un pò meno)
200 gr. di cioccolato bianco

altri 30 gr. di nocciole

Tritare le nocciole e lo zucchero
aggiungere e tritare il cioccolato bianco

Formare delle palline del diametro di circa 2 cm. e rotolarle
nella granella di nocciole, metterle nei pirottini
io li ho messi in congelatore e li ho lasciati quasi una giornata intera


2° Dolce del 1° maggio

Torta sbriciolata con crema di ricotta e cioccolato

Ingredienti:
per la sbriciolata:
500 gr. farina
200 gr. zucchero
250 gr. burro freddo
2 uova
30 gr. latte
1 bustina lievito per dolci
sale q.b.

per la farcia:
500 gr. di ricotta
150 gr. zucchero
2-3 cucchiai di latte (se necessario)

cioccolato fondente in gocce o tritato


Mescolare tutti gli ingredienti per la sbriciolata fino ad ottenere, appunto, un impasto sbricioloso
mettere in frigo per circa 30 minuti
Preparare la farcia mescolando la ricotta con lo zucchero e, se necessario il latte
Prendere una teglia e rivestirla di carta da forno
Versare metà dell'impasto sul fondo livellando con un cucchiaio
versare la crema di ricotta
cospargere di cioccolato
ricoprire con la restante parte di impasto ma senza compattare
Forno 200° per 25-30 minuti
Una volta raffreddata conservare in frigorifero fino al consumo
(io l'ho preparata il pomeriggio prima ed è stata in frigo fino a circa 20 minuti prima di mangiarla)



1 commento:

  1. Se porti tutte queste bontà ti invito anche al mio compleanno :P

    RispondiElimina